Logo new 02

GAIA ROMAGNOLI fotoIl Talento della calzatura 2013 ancora una volta è al femminile: a vincere la tredicesima edizione del concorso internazionale è la giovane (classe 1996) Gaia Romagnoli di Spello Foligno (Perugia) che ha realizzato il miglior lavoro calzaturiero sul tema ‘Rebels and Indignados: revolutionary shoes’. Alla giovane designer ora l’attendono oltre nove mesi di formazione e lavoro, distribuiti tra la scuola internazionale di calzature del Cercal e una delle quattro aziende di Sammauroindustria (Casadei, Sergio Rossi, Pollini, Vicini), nonchè un assegno di 4mila euro quale rimborso spese.
La serata di premiazione è in programma domenica 28 luglio a Casa Pascoli a San Mauro Pascoli alle 21,15 con il concerto dei Formazione Minima ‘La crisi è servita’.
“Un Talento per la scarpa” è promosso da Sammauroindustria (associazione che raggruppa le principali aziende della calzatura - Casadei, Pollini, Sergio Rossi, Tgp, Vicini – insieme ad altre imprese di San Mauro Pascoli), in collaborazione con Unindustria di Forlì-Cesena. La partecipazione è gratuita, riservata a giovani designer nati dopo il 31 dicembre 1981, senza limiti d’età per chi frequenta le scuole di moda.
188 partecipanti. Ben 188 i lavori (bozzetti, ricerche stilistiche, collage di immagini, ecc.) partecipanti, provenienti da varie parti del mondo: Italia, Francia, Germania, Belgio, Irlanda, Portogallo, Polonia, Albania, Croazia, Marocco, Bulgaria, Russia, Filippine, Brasile, Colombia, Indonesia, Israele, Messico, Bangladesh, Pakistan, Perù, Stati Uniti.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna