Logo new 02

alessandri roberta“Prendiamo atto delle interessanti performance di crescita del settore degli ultimi trimestri - afferma Roberta Alessandri (nella foto), Presidente Cna Federmoda Forl-Cesena - Per comprendere meglio l’andamento del distretto di San Mauro Pascoli, però, è utile leggere i dati con una lente di ingrandimento che comprenda anche la visione delle imprese di subfornitura, che ruotano attorno ai grandi marchi e rappresentano l’indotto del distretto. Partendo dall’assunto che l’export è aumentato ci chiediamo dove va a ricadere questo surplus di produzione? Considerando che le aziende terziste lamentano per l’anno 2012 un fatturato in netto calo e una minore occupazione delle maestranze, la risposta ci sembra scontata.


Perché non c’è una proporzionale ricaduta sull’indotto? Quali sono le condizioni di reciprocità che legano committente e fornitore? Nel rispetto di quali regole? Quale la responsabilità sociale dei committenti? Posto che il distretto rappresenta un bene comune, invitiamo le istituzioni e la cittadinanza ad una riflessione più approfondita sul tema, affinché si possa continuare a sostenere che questo distretto rappresenta un fiore all’occhiello della nostra economia".


Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna