Logo new 02


SAN MAURO PASCOLI – (24 Settembre 2006) - Anche quest’anno, per il secondo consecutivo, la Scuola internazionale di Calzature (CERCAL) di San Mauro Pascoli, promuove il Corso “ Tecnico dello sviluppo prodotto nel settore calzaturiero” (Footwear collection development)”. Si tratta di una nuova figura con un elevato grado di competenze, sempre più richiesta nelle imprese calzaturiere, in quanto punto di collegamento tra l’ufficio stile, la modelleria, la produzione e l'area marketing/commerciale. La sua presenza in azienda risponde all'esigenza di strutturare collezioni che siano coerenti con le esigenze del mercato, con i criteri di industrializzazione del prodotto e di visibilità. Il Corso è aperto a 16 giovani e adulti (occupati e non) prevalentemente in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore con preferenza per coloro in possesso di curriculum attinenti il settore moda e design. La partecipazione è gratuita, in quanto è interamente finanziato dalla Regione Emilia Romagna con il Fondo Sociale Europeo. Il Corso, che ha una durata di 1.200 ore complessive, tra teoria e laboratorio (800 ore) e stage aziendale (400 ore),  si svolgerà da ottobre 2006 a giugno 2007. Le prove di selezione per l’ammissione ( una prova scritta di cultura generale, disegno, lingua inglese, semplice uso del pc e colloquio individuale motivazionale) si terranno a fine settembre. Al termine del corso, previo superamento dell’esame finale, verrà rilasciato il Certificato di Specializzazione Tecnica Superiore di validità europea - correlato alla Qualifica Regionale di Modellista Calzaturiero. Circa venti le materie che saranno trattate durante i mesi del corso, dal marketing alla comunicazione, passando per quelle più legate al settore calzaturiero (stili e tendenze moda, progettazione e disegno industriale, realizzazione di prototipi del prodotto…). Da ricordare infine che la partecipazione al corso consente l’acquisizione di crediti formativi utilizzabili nei percorsi universitari o in altri percorsi formativi.Partner del progetto sono l’Istituto “Iris Versari” di Cesena, l’Istituto “Giorgina Saffi” di Forlì, l’Università di Bologna, l’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche di Faenza, le imprese Sergio Rossi SpA e Pollini SpA e quest’anno si aggiungono anche l’Istituto Marie Curie di Savignano, l’Istituto Ruffilli Melozzo di Forlì, l’Istituto Fellini di Riccione. Info. Cercal San Mauro Pascoli (via Indipendenza, 12) referente Monia Lomonico: dal lunedì al venerdì 9,00-13,00 e 14,00-18,00. Tel. 0541-932965. www.cercal.org

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna