Logo new 02

Luisè libro PascoliSbucano inediti Pascoliani. Gli ultimi a Cesena Fiera a “C’era una volta il Libro”. La due giorni consacrata al variegato mondo del libro antico, dei manoscritti miniati, delle incisioni e litografie d’epoca ha esposto anche due lettere di Mariù Pascoli, sorella del poeta che mai ha amato San Mauro Pascoli.

Sono dell’editore riminese Giovanni Luisè che in vetrina aveva due minute originali del 1931. Si tratta di un epistolario tenuto con il professore Francesco Balsinelli di San Marino: l’insegnante chiede a Mariù informazioni su un suo avo che aveva tenuto a battesimo o a cresima uno dei fratelli Pascoli. Luisè ha le risposte della sorella.

Il pacchetto pascoliano comprende anche una fotografia di Ida Pascoli, altra sorella di Giovanni, scattata a Santa Giustina nel 1950, a “insaputa della persona”, così è scritto nella didascalia.

Il pacchetto intero ha un prezzo, 1000 euro. “Trattabili”, ci ha detto il collezionista riminese.

Nella foto Luisè con in mano una delle due lettere di Mariù.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna