Logo new 02

Municipio con fontana 2E se ci fosse anche un “pezzo” di San Mauro a Matera nel 2019, l’anno che celebra la città della Basilicata a capitale europea della cultura? L’interrogativo è tutt’altro che campato in aria. Almeno dopo l’incontro di alcuni giorni fa tra le due amministrazioni. Ambasciatore per San Mauro l’assessore Albert Alessandri che ha incontrato il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggero, consegnandogli una missiva della Garbuglia con la disponibilità a un incontro tra le cittadine del nome di Giovanni Pascoli. Il poeta sammaurese infatti insegnò nel Liceo classico a Matera nel 1882 per interessamento del Carducci, rimanendo un paio di anni nella cittadina della Basilicata. Un periodo contrassegnato anche dalla bella vita per il poeta, alla luce dei recenti ritrovamenti documentari che hanno fatto emergere la frequentazione di bordelli da parte del Pascoli. In un diario, la curatrice di Casa Pascoli, Rosita Boschetti, ha rinvenuto tra le spese appuntate dal giovanotto: "65 lire al mese per mangiare, 25 per dormire, 7 alla serva, 2 al casino (necessità), 15 in libri (più che necessità)".

La Garbuglia nella lettera presentata al collega, sottolinea "L'interesse per attivare al più presto una proficua collaborazione tra le nostre istituzioni nel nome di Giovanni Pascoli, uno dei più grandi poeti italiani tra Otto e Novecento. A San Mauro Pascoli, già San Mauro di Romagna, è presente la casa natale del Poeta (Museo Casa Pascoli) e la Torre, il grande palazzo dell'antica tenuta Torlonia dove si consumò la tragica vicenda pascoliniana dell'omicidio del padre, Ruggiero”. Poi la proposta del sindaco sammaurese: “In vista del 2019 desideriamo proporre sin d'ora la nostra più ampia disponibilità ad un gemellaggio culturale di stretta collaborazione su progetto di interesse pascoliano".

Entrambe le parti si sono lasciate anche con uno scambio di doni editoriali. Il sindaco di Matera, inoltre, ha ricordato che si appresta a posizionare un busto dedicato a Giovanni Pascoli nel corso di una cerimonia pubblica. 

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna