Logo new 02

Cantiere Artistico BarbieriAncora un week end per ammirare le opere di Eugenio Barbieri, artista forlivese scomparso lo scorso mese di agosto, un ”fuori serie, fuori misura, al di fuori di ogni estetica convenzionale (..) Si possono amare o non amare i mutables di Barbieri, ma quando si sono visti vivere, non si dimenticano più”.  

Così diceva di Eugenio Barbieri il critico Pierre Restany. La preziosa occasione, la prima dopo la recente scomparsa, di rivedere le opere del forlivese - una delle firme del nuovo realismo europeo - è offerta dal Cantiere Artistico 2015 che torna per il secondo ed ultimo fine settimana dedicato all’arte contemporanea sul tema “Dialogo”.

La rassegna, a cura di Marco Bianchi e dell’Associazione “Il Cantiere Artistico”, torna sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre  2015 allo spazio ex Mir Mar, in via Roma 27 a San Mauro dalle ore 17.30 alle ore 23.30. Due pomeriggi per scoprire i maestri del contemporaneo Eugenio Barbieri, Ilario Fioravanti (con i due bronzi inediti Prometeo e Pensatore), Vanni Spazzoli (con le gigantografie), ma anche le voci emergenti di Marco Cingolani, Marta Mancini, Diego Peri, Gilda Sancisi, Roberto Vandi e tanti altri. In tutto 42 firme rappresentative della sensibilità artistica contemporanea che sarà protagonista sia di tradizionali itinerari espositivi che attraverso proposte sperimentali e performance, dal teatro alla danza alla musica, al visual.

Il programma di sabato 31 ottobre ’15 si arricchisce di due momenti speciali: Gianfranco Miro Gori e Romina Guidori apriranno il pomeriggio con “Dialogo: laboratorio di filosofia” (ore 18.00-19.30). A seguire il bolognese Gruppo 77 darà vita ad una performance di lettura, danza e proiezioni dal titolo Poeros-la sensualità nelle parole della poesia (ore 19.45)

Domenica 1 novembre ancora un momento dedicato alla parola, e precisamente alla letteratura, con la presentazione  del libro di Francesca Vignali Albergotti “Nonostante tutto”, un ‘romanzo in racconti’ pubblicato per Fazi Editore, lanciato lo scorso autunno al Women’s Fiction Festival di Matera. Condurrà Mariaelena Forti, giornalista e ufficio stampa del Cantiere Artistico (ore 18.30).
In serata Federica Franchini in “Abito? Performance tra movimento, fissità e interazione con il pubblico” (ore 21).


La grande novità del Cantiere Artistico, in programma  sia sabato che domenica, sarà rappresentata dalla performance del Synht ModularE cui saranno riservati ben 1000 mq. dello spazio Mir Mar per sperimentare l’innovazione musicale con “Progresso modulare live”, presentata e coordinata da Il Cantiere Artistico, Diego Pieri e La Stanza di Dorothy. Una singolare installazione accoglierà i maggiori esponenti del Synht, con molteplici consolle ad innumerevoli ingressi. 

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna