Logo new 02

Premio Pascoli 2015Sammauroindustria ha premiato i Pascoliani della poesia 2015. “Un premio tra i più importanti d’Italia dedicati alla poesia edita”, ha spiegato Miro Gori presidente di Sammauroindustria nel corso della premiazione a San Mauro svoltasi nella Sala Gramsci.
“Un premio in grande salute che in quindici anni ha visto la partecipazione di oltre 1500 volumi in lingua e 250 in dialetto, testi ora patrimonio della biblioteca di San Mauro Pascoli”, ha evidenziato il Presidente della giuria Andrea Battistini. Che ha aggiunto: “L’età dei partecipanti di quest’anno è stata tra i 40-50 anni, per lo più dalle professioni delle arti. Interessante sottolineare nel dialetto 6 concorrenti dalla Sicilia e dal Triveneto, e solo 3 dalla Romagna”.
A premiare il vincitore della poesia edita in lingua, Luigi Fontanella, è stato Pierino Buda della Banca Romagna Est Credito Cooperativo, sostenitrice del riconoscimento. “Pascoli è un poeta che ho apprezzato grazie alle lezioni di Giacomo De Benedetti all’università a Roma, non nascondo infatti una certa emozione nel ricevere questo riconoscimento”, sono state le parole di Fontanella.
A premiare l’ex aequo nella sezione dialettale, Pier Franco Uliana e Giacomo Vit, è stato il sindaco di San Mauro Luciana Garbuglia.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna