Logo new 02

Ultima passeggiataDecisamente valido il film-documentario “L’ultima passeggiata” realizzato da Francesca Magnoni e Diego Zicchetti. Bene lo ha accolto il pubblico a Casa Pascoli, con più di duecento persone alla prima visione, e gli organizzatori alle prese con una continua aggiunta di sedie. “Un film narrativo e non didascalico”, lo ha giustamente definito il sindaco Miro Gori, grande esperto di cinema. Il film è stato realizzato sul modello dei documentari di Rai Storia: nessuna voce fuori campo a fare da filo conduttore, ma tante testimonianze di personaggi illustri e non, e l’ottima l’interpretazione dell’attore Paolo Summaria a tessere il racconto sulla vita del poeta. Unico neo le dichiarazioni di Gian Luigi Ruggio conservatore di Casa Pascoli a Barga, secondo il quale il Pascoli se ne sarebbe andato da San Mauro per la sua ostilità verso i sammauresi (eh i borghigiani, non si smentiscono mai). A smentire questa dichiarazione Rosita Boschetti, che ha ricordato la volontà del poeta di riacquistare più di una volta la sua casa natale a San Mauro. Non è chiaro quale sarà la distribuzione di questo film autoprodotto, è certo però che si tratta di un buon lavoro che merita un suo spazio e una sua distribuzione. (f.f.)

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna