Logo new 02

PremiatiPascoliPremiati sabato scorso alla Torre pascoliana i vincitori della X° edizione del Premio Pascoli di poesia promosso da Sammauroindustria. La serata si è aperta col ricordo del critico Claudio Marabini, membro della giuria del Premio recentemente scomparso, omaggiato dal sindaco di San Mauro Pascoli, Gianfranco Miro Gori. Nel corso della premiazione l'assessore provinciale Luciana Garbuglia ha premiato Giuseppe Rosato, vincitore del premio in dialetto (2500 euro) col volume “Lu scure che s’attonne”; il vincitore ha poi dialogato col critico letterario e membro della giuria, Franco Brevini (Università Bergamo).

Pierino Buda, Presidente della Romagna Est Banca di Credito Cooperativo, ha premiato Luca Cesari, primo classificato nella sezione in lingua (2500 euro) col volume “Quando posa in terra il piede di Rachele”; l’autore ha poi dialogato col critico Gualtiero De Santi (Università Urbino). La serata è proseguita con lo spettacolo dell’Associazione Concertistica Carmina et Cantica, realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, che ha eseguito liriche e melodie pascoliane su musiche di Luciano Bettarini.

 

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna