Logo new 02

 SAN MAURO PASCOLI – (3 settembre 2005) - La quinta edizione del Premio Pascoli di poesia promosso da Sammauroindustria è giunta al suo epilogo. L’appuntamento è per domenica 4 settembre alle 21,30 nella casa natale del poeta (Casa Pascoli - nella foto) a San Mauro, con la premiazione dei vincitori che saranno presenti alla serata: Cesare Viviani nella sezione in lingua italiana con La forma della vita (Einaudi editore), Piero Marelli nella sezione dialettale con il testo Strafusàri (edizioni Archivi del ‘900). I premi saranno consegnati nella sezione in lingua (2.500 euro) dal consigliere della Romagna Est Banca di Credito Cooperativo Vitaliano Rinaldi, e dall’Assessore alla Cultura della Provincia di Forlì-Cesena Iglis Bellavista nella sezione dialettale (2.500 euro). Nel corso della serata, condotta dalla giornalista Elide Giordani, è previsto un omaggio a Raffello Baldini il grande poeta dialettale santarcangiolese recentemente scomparso. Sarà proiettato il video girato alla Torre nell’estate di due anni fa in occasione della presentazione in anteprima nazionale, davanti a 600 persone, della sua ultima raccolta Intercity. Per ricordarlo leggeranno alcune sue liriche due poeti santarcangiolesi appartenenti a diverse generazioni: Gianni Fucci, amico storico di Lello, e la giovane Annalisa Teodorani. Il Premio Pascoli, giunto alla quinta edizione, ha visto la partecipazione di circa 120 opere (96 in lingua, 18 in dialetto) da tutta Italia. Qualificata la giuria di esperti che ha vagliato i volumi partecipanti: Mario Pazzaglia (Università Bologna), presidente della giuria, Andrea Battistini (Università Bologna), Gualtiero De Santi (Università Urbino), Claudio Marabini (giornalista), Piero Meldini (studioso riminese) e Gianfranco Miro Gori (sindaco di San Mauro Pascoli).

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna