Logo new 02


 SAN MAURO PASCOLI – (25 Ottobre 2005) - Il Comune di San Mauro, l’Accademia Pascoliana e il Museo Casa Pascoli celebrano la ricorrenza dei 150 anni dalla nascita di Giovanni Pascoli (1855-1912), con la mostra bibliografica Pascoli ‘tradotto’: traduzioni e fortuna internazionale del Pascoli italiano. Nella casa natale del poeta i visitatori possono curiosare fino al 31 ottobre prossimo tra gli oltre cinquanta volumi – provenienti da più di venti Biblioteche, pubbliche e private, italiane e straniere – contenenti traduzioni di testi italiani del poeta di San Mauro. La varietà delle lingue, tra cui figurano anche l’ungherese, lo svedese, il portoghese e molte altre, testimonia la diffusione dell’opera pascoliana in vari paesi e in almeno tre continenti (Europa,  Americhe e Medio Oriente). Accanto a insoliti opuscoli, compaiono preziose curiosità quali una traduzione in esperanto e il primo esemplare della traduzione brasiliana dell’Inno a Roma (Hymno a Roma), in pergamena, con dedica del traduttore a Benito Mussolini, esemplare proveniente dalla Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei di Roma. La mostra, ideata e curata da Clemente Mazzotta, Presidente dell’Accademia Pascoliana, e da Paolo Tinti, è stata realizzata grazie alla collaborazione con la Biblioteca Comunale “G. Pascoli” di San Mauro e il Dipartimento di Italianistica dell’Università di Bologna, Centro di Ricerca in Bibliografia. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare direttamente il Museo Casa Pascoli (tel. 0541.810100) o visitare il sito internet (www.casapascoli.it).

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna