Logo new 02


 SAN MAURO PASCOLI – (12 Giugno 2006) - Giovedì 15 giugno nel giardino del Museo Casa Pascoli, omaggio al Poeta nella sua veste di latinista. Con inizio alle ore 21.30 (ingresso 8 euro), ci sarà lo spettacolo “Pomponia Graecina”, lettura scenica a tre voci a cura dell’Associazione Culturale Mala Testa. L’Amministrazione Comunale, ha sostenuto questa iniziativa di grande pregio culturale inserita all’interno del “Festival del Mondo Antico” sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Con la presentazione ed il commento di Antonio Faeti, eminente pedagogista e docente presso l’Accademia delle Belle Arti di Bologna, la manifestazione vedrà la messa in scena del poemetto latino da parte dell’Associazione Mala Testa, con la consulenza di Alfonso Traina, principale studioso di Pascoli latino, e la sapiente la rielaborazione drammaturgica di Matteo Castellucci.“Pomponia Graecina” è innanzi tutto un modo diverso di  pensare e guardare  Giovanni Pascoli. Si tratta di un  componimento, con il quale il poeta vinse il premio del “Certamen” nel 1910 ad Amsterdam, sotto un  titolo “importante”  si rivela una lettura affascinante e coinvolgente che è stata definita tra le opere più belle scritte da Pascoli e .. non solo in latino. L’autore, infatti, elabora  un  latino personale che nasce da una  profonda conoscenza della lettura classica ma tiene anche conto dello stile della poesia decadentista, soddisfacendo quindi quel profondo desiderio di Pascoli di comunicare attraverso un linguaggio nuovo. La storia della protagonista, Pomponia Graecina appunto, viene narrata, per la prima volta da Tacito negli “Annali”.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna