Logo new 02


 SAN MAURO PASCOLI – (14 Luglio 2006) – Si rinnova il legame con Santarcangelo dei Teatri. L’appuntamento è per sabato 15 luglio alla Torre a San Mauro (inizio ore 22,00) con l’attore Ascanio Celestini (nella foto) che, accompagnato al pianoforte da Nicola Piovani, leggerà alcuni brani di Pier Paolo Pasolini. Lo spettacolo presenta una lettura trasversale di alcune grandi pagine di Pasolini che ha narrato la profezia di un'Italia in divenire. L'innocenza diabolica, la pulsante giovinezza che domina le giornate dilatate e sfasciate di ragazzi senza difese né argini alle loro energie prorompenti e orfane di qualsiasi tutela. E come un controcanto all'eco di simili polifonie dell'adolescenza, i versi di un poema che è un lungo grido di dolore per un mondo morale al tramonto. Omelia recitata tra i confini di un orizzonte civile che si restringe sino ad accerchiare come una morsa. Naufragio di ogni possibilità di riscatto, vita che va reinventata a partire dalle macerie di una innocenza né diabolica né angelicale: semplicemente perduta.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna