Logo new 02

centro_storico_2_stralcio.jpgSAN MAURO PASCOLI - Nuovo volto per il centro storico di San Mauro. Sono terminati i lavori del secondo stralcio dell’arredo urbano che ha interessato le centralissime vie Guidi, Garibaldi, Serra e la piazzetta dietro la chiesa che è stata intitolata alla memoria dell’ex parroco don Luigi Reggiani. Il taglio del nastro è previsto per domenica 16 dicembre alle ore 16,00 con gli interventi del sindaco Gianfranco Miro Gori, del Vice Presidente della Provincia di Forlì-Cesena Maurizio Castagnoli, del consigliere regionale Paolo Lucchi, e la benedizione del vescovo di Rimini Mons. Francesco Lambiasi.

L’intervento, che ha visto un investimento di oltre 500 mila euro, è stato il naturale proseguimento dei lavori che in precedenza avevano interessato via XX Settembre. Un intervento che nei prossimi anni proseguirà con il terzo stralcio, che vedrà la sistemazione di piazza Giorgi, e a seguire la riqualificazione di via Tosi fino al Parco Mino Giovagnoli. In tal modo tutto il centro storico sarà completamente riqualificato.

Fulcro dei lavori del secondo stralcio è stata la sistemazione della piazzetta comunemente definita della Madonna, intitolata alla memoria di don Luigi Reggiani. Luogo di aggregazione per numerosi giovani, la piazzetta è stata corredata da un piccolo anfiteatro con gradoni di pietra, schermato da particolari pali in legno lamellare, posizionati verticalmente, e da una piccola area verde. Sempre nella piazzetta è stata posizionata una fontanina, così come si trovava alcuni decenni addietro, mentre il monumento alla Madonna, voluto dall’allora parroco don Luigi, è stato completamente ripulito e riverniciato. Come si diceva la piazzetta è stata intitolata a don Luigi morto il 2 marzo del 1998, cappellano (dal 1936 al 1949) e poi parroco di San Mauro (dal 1949 al 1985) per la bellezza di 49 anni.

I lavori relativi le vie Guidi, Serra e parte di Garibaldi, hanno visto il mantenimento dell’attuale viabilità (ad eccezione di un solo senso unico in un breve tratto tra le vie Garibaldi e Matteotti) e l’abbattimento dei platani sostituiti con ligustri. Nuova è anche l’illuminazione, con particolari giochi di luce presso il monumento alla Madonna, mentre i parcheggi nelle vie Guidi e Serra in un lato sono divenuti a pettine. La progettazione è stata tutta interna all’Ufficio Tecnico del Comune di San Mauro.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna