Logo new 02

guidi_moris.jpgSAN MAURO PASCOLI - Ventiquattro alloggi di edilizia convenzionata. Sorgeranno in via Amendola a San Mauro in un’area di 8 mila metri quadrati. Si tratta di sei palazzine che saranno realizzate dalla Cooperativa di Edificazione Forlivese che già tre anni fa a San Mauro Pascoli realizzò due interventi sempre di edilizia convenzionata nell’area Villagrappa. La particolarità di questo intervento sta nel fatto che si tratta di alloggi che non saranno venduti a prezzi di mercato, bensì a prezzi agevolati (circa 1500 euro a metro quadrato), e il cui accesso sarà riservato a persone con determinati requisiti. “La convenzione approvata stabilisce che l’accesso a questi appartamenti è riservato a persone che non hanno case di proprietà – spiega l’assessore all’Urbanistica Moris Guidi (nella foto) – Inoltre, almeno 16 alloggi dovranno essere venduti a soggetti che risiedono nei Comuni del Rubicone, o vi lavorano da almeno 3 anni. Giovani coppie, famiglie con anziani o portatoti di handicap, saranno privilegiati nell’assegnazione degli alloggi”.Come si diceva l’area interessata è di circa 8 mila metri quadrati, dotata anche di 700 mq di parcheggi e 1600 mq di verde pubblico. Il tutto per 24 alloggi suddivisi in sei edifici.“E’ la funzione sociale l’elemento cardine di questo intervento urbanistico – conclude l’assessore all’Urbanistica Moris Guidi – Consente infatti l’acquisto della prima casa a soggetti che con gli attuali prezzi di mercato sarebbero in grande difficoltà nell’avere un proprio alloggio. Inoltre, grazie a questa operazione, il Comune ha acquistato l’area su cui sorgerà la nuova ala del cimitero”.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna