Logo new 02

Via Gramsci lavoriProblemi in via Gramsci, da cinque mesi alle prese con i lavori di rifacimento delle reti di gas e acqua da parte di Hera. Lavori che sarebbero dovuti terminare due mesi fa e invece ancora a metà a causa di problemi con la ditta che li ha eseguiti per conto di Hera.

A porre attenzione alla vicenda sono Luca Lucarelli e Simone Pascuzzi del Movimento nazionale di San Mauro. “I lavori sono stati affidati alla ditta Ingallina, per conto di Hera, un sistema di riqualificazione ed estensione delle reti ed allacciamenti di acqua, gas, fogne – scrivono i due in una nota - il tutto per un totale dei costi di 159.600 euro. Il termine dei lavori, in grande ritardo, era atteso quasi 50 giorni fa, e questo comporta in periodo scolastico un ampio ventaglio di disservizi non solo ai residenti dell’aria, ma a tutta la Comunità, primo fra tutti il disagio in periodo scolastico di tutta la popolazione che frequenta le Medie”.

La risposta arriva dal sindaco Luciana Garbuglia, affidata a Il Resto del Carlino. “Si tratta di lavori a carico di Hera, noi abbiamo autorizzato l’occupazione del suolo pubblico. Abbiamo sollecitato più volte la conclusione perché dobbiamo iniziare il rifacimento dei marciapiedi. Ci sono stati dei problemi nei collaudi delle reti e non possono chiudere il cantiere fino a quando le nuove condutture non vengono attivate”.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna