Logo new 02

Non si è fatta attendere la risposta di Miro Gori sull’annunciata denuncia di Alessandra Mussolini. Ecco il testo integrale.

Miro Gori filosofo"Apprendo che Alessandra Mussolini intende avviare un'azione legale contro di me e l'Anpi per aver partecipato al programma Rai, Agorà, trasmesso dalla cripta di Benito Mussolini in Predappio. A quanto ne so il cimitero, i cimiteri sono aperti e agibili da parte di tutti - per di più partecipava anche il sindaco di Predappio, responsabile in quanto tale del cimitero del suo comune.
Confesso che, pur essendo andato molte volte a Predappio e occupato per ragioni di studio del fascismo, non ero mai stato in quel luogo e non ho potuto non notare che, tra gli altri oggetti, esiste un libro che i visitatori firmano, nel quale campeggiano frasi, diciamo così, affettuose verso la dittatura mussoliniana. Questo sì che confligge con la nostra Costituzione e le leggi vigenti.
Di cosa mi vorrebbero accusare? di lesa dittatura fascista?”.

Miro Gori

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna