Logo new 02

cellulari-antenna_170SAN MAURO PASCOLI. Un monitoraggio permanente sulle onde elettromagnetiche. A realizzarlo è il Comune di San Mauro che ha dato incarico ad ARPA di monitorare l’emissione di onde elettromagnetiche sulle 8 stazioni radio-base di telefonia mobile presenti sul territorio sammaurese. L’obiettivo è quello di tutelare la salute dei cittadini, verificando se l’emissione delle stazioni rientrano all’interno dei parametri previsti dalla legge. La convenzione stipulata con Arpa ha una durata triennale (2007/2009) e prevede il monitoraggio nei seguenti periodi di ogni anno: dal 1 gennaio al 15 giugno e dal 1 settembre al 31 dicembre nel territorio di San Mauro; dal 15 giugno al 31 dicembre nella località a mare.

Due le tipologie di rilievi previsti: il monitoraggio continuo (settimanale o quindicinale) attraverso l’installazione di una centralina di rilevamento; il monitoraggio cosiddetto istantaneo con strumentazione mobile. Nel caso si registrassero dei valori al di sopra del limiti consentiti dalla legge Arpa è tenuta a informare immediatamente l’Amministrazione comunale, presentando anche, al termine di ogni anno, una relazione sui rilievi eseguiti con i relativi dati registrati. “La problematica delle emissioni elettromagnetiche è particolarmente sentita dai cittadini – spiega l’Assessore di San Mauro all’Urbanistica Moris Guidi – Purtroppo i Comuni non hanno a disposizione particolari strumenti per limitare e razionalizzare il proliferare delle antenne telefoniche sul territorio. Il Comune di San Mauro ha voluto mettere in campo questa azione di prevenzione per tenere monitorato il livello di elettrosmog del paese. Naturalmente i dati che scaturiranno dalle misurazioni di Arpa verranno resi noti e, in caso di criticità, verranno adottati i necessari provvedimenti del caso”.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna