Logo new 02

Via Montessori 1Sistemazione di strade e parcheggi, messa in sicurezza degli edifici pubblici, manutenzione del verde e dei giochi per bambini nei parchi pubblici, adeguamento del campo sportivo. Sono il carnet di lavori pubblici di questi ultimi mesi da parte dell’amministrazione comunale.
“Scuola, verde pubblico e sport, viabilità sono le priorità sulle quali abbiamo deciso di intervenire – spiega in una nota il sindaco Luciana Garbuglia – per dare risposta alle esigenze della cittadinanza e per favorire nuove opportunità di crescita nel nostro territorio. L'ufficio tecnico comunale sta lavorando a ritmo serrato per rispettare tempi e scadenze del piano di lavori, alcuni già conclusi, soprattutto su quelle aree in cui dobbiamo trovarci pronti per l'avvio dell'anno scolastico, altri in corso d'opera, con l'avvio di nuovi cantieri”.
Vediamo nel dettaglio di interventi.

Scuole. Sul fronte scuole sono già stati completati gli interventi di adeguamento sismico all'asilo nido “Il Bruco” e alla materna “Myricae” di San Mauro Mare, per un totale di circa 250mila euro investiti. “I lavori di ‘rinforzo’ strutturale, in grado di aumentare significativamente la risposta degli edifici in caso di sisma, si sono conclusi in questi giorni e i due plessi sono ora pronti ad accogliere bambini, insegnanti e genitori già dalla prossima settimana, con l'avvio dell'anno scolastico”, prosegue il sindaco.
Tutto pronto anche nell'area scuola primaria Montessori. Anche qui si sono conclusi i lavori di miglioramento della viabilità con la riqualificazione di via Montessori (nella foto), con la bonifica della strada dalle radici infestanti, il ripristino del marciapiede, la realizzazione di una nuova illuminazione pubblica e l'istituzione di parcheggi “a spina”, superiori in numero ai precedenti stalli disponibili. Prosegue a pieno ritmo anche l'iter di assegnazione dei lavori di realizzazione del primo stralcio del plesso che sorgerà in Via Villagrappa: al bando di gara hanno partecipato oltre 90 ditte; l'aggiudicazione della gara avverrà entro il 31 ottobre e i lavori partiranno entro fine anno. “Per questo intervento siamo riusciti ad ottenere un contributo a fondo perduto di 1.075.255,00 euro con il decreto mutui Bei in ambito di edilizia scolastica – dichiara l'assessore ai lavori pubblici Azzurra Ricci - Per “portare a casa” il contributo abbiamo l'obbligo di rispettare le scadenze previste dal bando regionale”. Intanto è già stata completata la rotatoria situata all'incrocio di via Villagrappa e via Pastore, che funge da ingresso all'area dove sorgerà la nuova scuola.

Verde e parchi. L'Amministrazione ha messo in campo una programmazione dettagliata ed efficiente degli interventi sul verde dei parchi, delle aiuole e dello sfalcio del verde in generale. Mentre si è già concluso l'intervento di manutenzione del parco Benelli a San Mauro Mare, con la completa revisione delle attrezzature presenti nonché la rimozione e immediata sostituzione dei giochi a torre presenti, per un investimento complessivo di 17mila euro circa, partirà nei prossimi giorni quella del parco di via Villagrappa, con la revisione delle attrezzature, la rimozione di alcune strutture fatiscenti e pericolose e, anche qui, la rimozione e immediata sostituzione di uno dei due giochi a torre presenti, per un investimento complessivo di 18mila euro circa. Sono inoltre già stati acquistati alcuni elementi di arredo e attrezzature gioco per proseguire nell'operazione di revisione di tutte le aree verdi del territorio comunale: prossime aree in priorità di intervento sono il parco di via Aldo Moro, il parco di via Sarajevo e il parco Mare Blu di San Mauro Mare. L'attenzione all'ambiente e al verde si conferma anche con il rinnovo dell'adesione alla campagna “Elimina la Bolletta” promossa da Hera, che ha già permesso al Comune di San Mauro Pascoli di mettere a dimora ben 30 tigli presso il compendio d Villa Torlonia grazie soprattutto alla sensibilità dei cittadini che, avendovi aderito, hanno di fatto regalato nuove piante al loro Comune.

Sport. Partiti anche i lavori al campo sportivo “Macrelli” di via Monti. L'intervento consiste nei lavori di adeguamento alla sicurezza in ottemperanza alle norme del campionato di serie D, tra i quali la separazione tra la tifoseria locale e quella ospite, la realizzazione dei doppi servizi igienici, l'abbattimento delle barriere architettoniche e il miglioramento delle vie di esodo. Inoltre saranno effettuati tutti i miglioramenti per ottenere il Certificato di prevenzione incendi rilasciato dai vigili del fuoco. A lavori terminati il Macrelli sarà in grado di ospitare circa 600 persone. In concomitanza di questi lavori, la Società Sammaurese realizzerà , a suo carico, l'ampliamento della tribuna locali. Complessivamente, il miglioramento del Macrelli vedrà impegnati 97mila euro da parte dell'Amministrazione e 150mila da parte della Società Sammaurese Calcio.
“Con la certezza della promozione della nostra squadra – conclude il sindaco Luciana Garbuglia- ci siamo subito mossi per adeguare il nostro stadio alla nuova categoria, così come richiesto dalla lega nazionale dilettanti, rispettando tempi e procedure richieste. I lavori saranno completati il 15 ottobre: a partire da quella data potremo quindi supportare la nostra squadra nelle partite casalinghe nel nuovo stadio Macrelli”.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna