Logo new 02

Quercia targaGrande partecipazione nella pedalata di primavera organizzata da Italia Nostra lungo il Parco Fluviale del Rio Salto. Un lungo serpentone di biciclette ha preso parte a questa scampagnata in mezzo alla natura, terminata con l’inaugurazione da parte del sindaco Garbuglia di una targa dedicata alla quercia più grande e maestosa nel parco al confine tra San Mauro e Bellaria. L’albero in questione è un esemplare di quercus robur, con oltre 200 anni di storia alle spalle, colpito sette anni fa da un fulmine. Grazie agli interventi conservativi del Comune era riuscito a reggere l’urto del tempo, le recenti piogge però lo hanno visto afflosciarsi lungo il parco. La pianta ora è diventata monumento e per conservarne la memoria l’amministrazione ha apposto una targa pascoliana che riporta i versi della poesia “La quercia caduta”.

Flavio Biancoli ha anche realizzato un video che ripercorre le tappe di questo storico albero: https://www.youtube.com/watch?v=uZdF4n-vS7I

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna