Logo new 02

parchi x tuttiRiconsiderare la questione relativa all’inserimento dei giochi per bambini con difficoltà motorie e sensoriali nei parchi di San Mauro. Lo chiede il Garante per l’Infanzia della Regione Emilia Romagna in una lettera inviata al sindaco di San Mauro Luciana Garbuglia. A sollecitare l’intervento del garante erano stati i consiglieri 5 Stelle e della Lista TuttixSanMauro, in seguito alla bocciatura della loro mozione. “A settembre l’Assessore Stefano Baldazzi – scrivono in una nota i consiglieri di opposizione - oltre ad un apprezzamento del tutto sommario sul progetto esposto, ha dichiarato che in base alle ricerche effettuate presso la direzione didattica, in paese vi è un solo ragazzo sotto i 14 anni con disabilità motorie; e questo non è sufficiente per l’inserimento e l’installazione per giochi a lui accessibili. La risposta è stata considerata da noi una palese violazione dei diritti per l’infanzia e in data 20 novembre, su proposta del consigliere della lista civica TuttixSanMauro, abbiamo scritto una lettera al Garante per l’Infanzia per avere chiarimenti in merito”.
La risposta c’è stata e chiede di rivalutare la questione. Stimolati da ciò i consiglieri pentastellati e TuttixSanMauro hanno ripresentato la mozione. 

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna