Logo new 02

I gruppi politici presenti in consiglio comunale a San Mauro Pascoli del Movimento a 5 stelle e di TuttiXSanMauro presentano la proposta di adozione della "Carta di Pisa", codice etico espressione giuridica dell'art. 54 della Costituzione Italiana.

municipio con fontana“Proponiamo l'adozione di questo codice etico, espressione giuridica dell'art. 54 della Costituzione Italiana, affinchè getti le basi della formulazione di una politica anticorruzione in base ad una istanza che nasce dalla società civile – si legge in una nota - Mafia e corruzione sono una minaccia seria, concreta e attuale. Le inchieste giudiziarie hanno visto implicati amministratori pubblici locali e politici nazionali con più di 200 decreti di scioglimento di enti locali dal 1991 ad oggi. Le stime economiche quantificano il giro d'affari mafioso, della corruzione e dell'evasione fiscale rispettivamente in 150 miliardi di euro, 60 miliardi di euro e 120 miliardi di euro: dati impressionanti ed inaccettabili se pensiamo alla crisi economica e sociale ed ai sacrifici imposti alle fasce più deboli della popolazione. E' illusorio pensare che la situazione possa volgere ad un miglioramento contando esclusivamente sull'azione svolta dalle forze dell'ordine e dalla magistratura. E' quindi necessario portare avanti contemporaneamente un'azione sul versante della prevenzione nell'ambito del quale la politica è chiamata ad agire come soggetto primario e responsabile”.
“I promotori, in persona dei consiglieri, propongono l'adesione al codice etico dell'intero consiglio per dimostrare, ad esempio, i principi di integrità della condotta, di piena trasparenza patrimoniale, di lotta alla corruzione, l'assenza di cumuli di cariche, di garantire il confronto democratico, di rendicontare la propria attività, di tenere rapporti diligenti con la cittadinanza e di rispondere ai quesiti posti”.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna