Logo new 02

SAN MAURO PASCOLI - (23 Settembre 2005) - I giovani designer del Cercal sono saliti sul tetto d’Italia per avere realizzato le migliori calzature in un concorso nazionale. Si tratta del concorso “I love italian shoes”, promosso dall’ANCI (Associazione Nazionale Calzaturifici Italiani) e dal Ministero dell’Istruzione, che ogni anno bandisce un premio riservato alle scuole (primaria, secondaria, post-diploma, post-laurea) per individuare giovani talenti nel mondo della scarpa. Un concorso che, nella sezione “Moda & Design”, ha visto salire nel gradino più alto la scuola di formazione sammaurese, grazie al lavoro di 16 ragazzi, provenienti da tutto il mondo, frequentanti presso il Cercal il Corso di stilista e modellista di 1.000 ore complessive. I giovani talenti della calzatura si sono ingegnati nella realizzazione dei modelli e degli stessi prototipi di scarpa, con tanto di accessori, tacchi e quant’altro, anche grazie alla collaborazione di tre aziende che gratuitamente hanno fornito il loro supporto tecnico (Icos di Forlì, Castellani Snc di San Mauro, Fuji Yama Decorazioni sempre di San Mauro). Un riconoscimento che acquista ancora più prestigio se si pensa che ben 35 sono state le scuole da tutta Italia che hanno preso parte al concorso. Un premio che bissa quello già ottenuto nel 2003 sempre nel medesimo concorso. Il Premio sarà consegnato sabato 24 settembre prossimo alle 14,00 presso la Fiera del Micam a Milano. A ritirare il riconoscimento sarà il Direttore del Cercal, Serena Musolesi. Il premio consta di 3.000 euro, che saranno destinati ai ragazzi che vi hanno preso parte. “Non posso che essere soddisfatta di questo importante riconoscimento che premia la qualità del lavoro svolto dai ragazzi e della scuola stessa che li ha formati”, spiega Serena Musolesi, direttore del Cercal. Da ricordare infine che il Concorso presenta anche un risvolto sociale. I prototipi realizzati dai ragazzi saranno messi in vendita durante il Micam e il ricavato sarà devoluto a favore dell’Associazione VIDES (Volontariato Internazionale Donna Educazione e Sviluppo).

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna