Logo new 02

abitazioneTre beni proprietà della criminalità organizzata confiscati in questi ultimi anni nel cesenate, uno si trovava a San Mauro Mare. Lo comunica il dossier “Beni confiscati” del gruppo antimafia Pio Latorre, scaricabile alla pagina www.gruppoantimafiapiolatorre.it. Si tratta di un monolocale che nel 2004 è stato confiscato a Rolando Coco Trovato, fratello del boss Franco Coco Trovato ed esponete dell'omonima cosca dell'ndrangheta radicata in lombardia tra la provincia di Lecco e quella di Milano a cavallo tra la seconda metà degli anni '80 e la prima dei '90. L'uomo è stato arrestato nel 1993 nell'ambito della maxi operazione wall street; due anni più tardi c'è la sentenza della Corte d'Appello che accompagna il decreto i confisca dell'immobile a San mauro Pascoli. L'appartamento che si trova in via della resistenza è diventato di proprietà comunale nel 2005 e attualmente è a disposizione di famiglie con problemi economici e dal 2009 è affittato a canone agevolato.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna