Logo new 02

SAN MAURO PASCOLI ­ (21 Febbraio 2006) - Cari amici, non so chi di voi ha seguito le cronache pubblicate in questi giorni nei giornali locali, che hanno parlato di questo sito. Faccio un breve riassunto per chi non lo sapesse. Venerdì 17 febbraio scorso La Voce di Romagna ha pubblicato un bell'articolo dal titolo "Sul web il derby del campanile", che trae spunto dalla "diatriba" campanilistica pubblicata sul blog di questo sito. L'articolo in questione riporta, anche con toni ironici, le diverse posizioni campanilistiche tra San Mauro e la vicina Savignano, con la relativa diatriba sulle origini dei due paesi. Ebbene, ritornando sulla medesima notizia sempre La Voce oggi ha pubblicato un altro articolo ("Campanilismo sul blog") con i pareri dei sindaci di San Mauro e Savignano in merito alla vicenda. Di seguito riporto alcuni stralci degli interventi. Lascio a voi giudicare chi dei due ha compreso l'entità del dibattito e i giusti toni. Ovviamente il giudizio dovrà essere espresso sul blog!

Miro Gori (sindaco di San Mauro): "Quando ho visto nel blog del sito sanmauropascolinews.it la polemica che si è venuta a creare tra savignanesi e sammauresi, non nascondo che sono stato tentato a intervenire e non escludo che interverrò". E ancora: "In tutta sincerità mi sembra solo un gioco. E' vero che nell'antichità esistevano rivalità con Savignano per il suo ruolo egemone, ma credo che oggi tutto questo è assolutamente insignificante, queste rivalità non esistono più. Di certo come sindaco difendo e valorizzo l'identità di San Mauro, ma non ho nessun problema a unirmi coi cittadini di Savignano e, di conseguenza, a creare quello su cui da tempo stiamo lavorando, cioè l'unione dei Comuni".

Elena Battistini: (sindaco di Savignano): "Sono solo diatribe spicciole che fanno parte del campanilismo folcloristico e di certo non vanno ad intaccare il lavoro che stiamo portando avanti sull'unità dei comuni del Rubicone. Penso però che bisognerebbe prestare attenzione a certe esagerazioni perchè, talvolta se i toni si accentuano, il gioco può degenerare in risvolti drammatici, basti pensare alle vignette sull'Islam".

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna