Logo new 02

SAN MAURO PASCOLI – (10 Marzo 2006) - Il Gruppo Territoriale Nidi D'Infanzia di 2 Province, Forlì-Cesena e Rimini, con il patrocinio delle medesime  province e della Regione Emilia-Romagna, ha organizzato un seminario sul tema: “Le cure educative: la cura di chi cura", per sabato 11 marzo alla Torre pascoliana di San Mauro. Di che si tratta? Semplificando, di un approfondimento sui modi dell’accoglienza nei nidi d’infanzia. Ad esempio: nei momenti di routine (entrata, pasto, cambio, sonno, uscita) si cerca di far sentire ai piccoli quanto sia importante il loro star bene, in una condizione di non-fretta. Il bambino, anche in altri momenti, ma in particolare in questi, ha modo di percepire che "quello spazio e quel tempo" è dedicato esclusivamente a lui.  La riflessione proposta nel seminario è quella di dare parola al racconto del personale educativo dei nidi circa la propria fatica, difficoltà, piacere, competenza,  nel prendersi cura dei bambini.  Ecco il programma: h. 9,00 saluto del sindaco di San Mauro Miro Gori; a seguire gli interventi di Margherita Collareta, assessore provinciale alle politiche per la formazione e l’istruzione di Forlì-Cesena e di Maurizio Taormina, assessore provinciale alla formazione, scuola , università e infanzia di Rimini. I lavori veri e propri vengono introdotti da Fabiola Crudeli, coordinatrice psicopedagogica del comune di Forlimpopoli. Poi, la relazione principale (“La cura di chi cura”) di Milena Manini dell’Università di Bologna. Si prosegue con le testimonianze su “l’accoglienza”(Nido Piccolo Blu di Forlì), ”il pasto” (Nido Arcobaleno di Gambettola), “il cambio”(Nido Vigne Parco di Cesena), “il sonno”(Nido Cooperativa Acquerello di Forlì. Coordina Ferruccio Cremaschi del Gruppo Nazionale Nidi d’Infanzia.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna