Logo new 02

Tratto dal Corriere Romagna del 5 febbraio 2012, dal titolo, “La corsa non si ferma” di Giorgio Magnani
ProfumoDivinoComune giovane, boom di nascite e arrivi. San Mauro Pascoli accelera il passo e prepara una nuova scuola. I numeri. La popolazione è in aumento in tutti i Comuni del Rubicone ma a San Mauro Pascoli è record, con quota undicimila e 500 residenti ormai a poca distanza. E la cicogna è costretta a fare un superlavoro: l'anno scorso 128 voli. Dal punto di vista demografico San Mauro Pascoli è numericamente il secondo Comune per grandezza nell'area Rubicone. Dall'esame dei dati statistici a fine 2011 San Mauro è anche un Comune con un alto numero di stranieri: 1.514 pari al 13,2 per cento della popolazione, sicuramente attratti dalle possibilità di lavoro nel settore delle calzature delle altre attività di zona. I residenti sono cresciuti complessivamente di 357 unità (+ 3,21 per cento), arrivando a quota 11.106, con un ritmo di crescita notevole. I residenti erano invece 9.472 dieci anni fa (+ 21,02 per cento dal 2001 ad oggi). Positivo il saldo naturale, con un + 27, dovuto a 128 nati e 101 deceduti. Ma è soprattutto positivo il saldo migratorio, con un + 330, dovuto a 690 persone immigrate, contro 360 emigrate: i trasferimenti da altre località hanno inciso significativamente sulla crescita. Dai dati statistici risulta una maggioranza numerica del gentil sesso rispetto ai maschi: 5.776 a 5.687.

Il sindaco. «Il nostro Comune negli ultimi anni ha avuto una crescita costante - commenta il sindaco, Gianfranco Miro Gori - Nel 2011 questa crescita ha avuto un'impennata ma non è comunque una sorpresa. Il rapporto nati-morti rimane positivo visto che i nati sono ben superiori ai defunti. San Mauro si presenta quindi come un paese giovane e con un futuro. Per contro questo vuol dire più servizi da garantire ai cittadini, più necessità scolastiche. Al momento non ci sono liste d'attesa alle materne o al nido. Anzi soddisfiamo anche esigenze da Comuni vicini».
Scuola nuova in arrivo. Ma se oggi tutti gli alunni trovano posto, San Mauro sta guardando oltre ai prossimi anni: «Stiamo lavorando in prospettiva - aggiunge il sindaco - per avere più spazi nelle elementari. In particolare abbiamo progettato e finanziato un nuovo plesso scolastico in via Villagrappa da realizzare a 300/400 metri dal municipio. Abbiamo indetto un concorso di idee per il progetto e contiamo di procedendo per stralci. Il primo stralcio ci costerà oltre un milione di euro e darà una sezione per classe (dalla prima alla quinta). Per i giovani abbiamo attività del doposcuola e centri aggregazione giovanili».
Stranieri coabitazione serena. «L'aumento annuale della popolazione - conclude Gori - in media, è più alto, rispetto all'anno precedente ma conferma comunque una crescita equilibrata nel corso del tempo. Sugli stranieri confermo che non ci sono problemi o tensioni. E' tutta gente ben integrata e lavoratrice. Il ceppo più consistente è quello balcanico, ma anche il fronte magrebino avanza. L'attività del calzaturiero sta tenendo bene. Dopo la flessione del 2008, più che altro per una diminuzione dei consumi a livello nazionale, si è orientato di più verso l'esportazione verso l'estero e in questo contesto il calzaturiero sammaurese sta tenendo bene».

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna