Logo new 02

cellulari-antenna_170Per il quarto anno consecutivo Arpa ha effettuato il monitoraggio sulle antenne di telefonia mobile presenti nel territorio di San Mauro Pascoli. E per il quarto anno consecutivo i risultati hanno evidenziato valori ampiamente nella norma, al di sopra degli standard di qualità prefissati a livello nazionale. “Sono risultati che ci permettono di affermare che a San Mauro la situazione è ottima, non c'è inquinamento elettromagnetico e non sussiste alcuna situazione di emergenza o di pericolo per la popolazione”, dichiara l'Assessore all'Urbanistica Moris Guidi.

Le sette antenne presenti a San Mauro (nessun incremento rispetto agli anni scorsi), quattro nell'entroterra e tre nella località a mare, sono state monitorate in due periodi diversi: luglio-agosto 2010 e ottobre-dicembre 2010. Due sono state anche le modalità di rilevamento: il monitoraggio “continuo”, che implica una centralina fissa di rilevamento e il monitoraggio “in tempi brevi”. Le centraline sono state posizionate sia nelle aree residenziali che nei siti sensibili, vale a dire nei luoghi ove si riscontra una maggiore percezione del rischio da parte dei cittadini. Le misure effettuate rivelano valori di gran lunga al di sotto dei limiti previsti dalla legge (20 Volt/metro) nei siti non sensibili, dove il valore medio di campo elettrico varia da 1 a 2,4 Volt/metro. Situazione altrettanto ottima nelle aree dei siti sensibili, come scuole, parchi, asili: i valori medi oscillano infatti tra 0 e 0,7 Volt/metro, a fronte del limite di 6 Volt/metro imposto dal DPCM, Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri – 8 luglio 2003.

L'Assessore Guidi ricorda che gli interessati potranno prendere visione dei risultati consultando il sito del Comune di San Mauro Pascoli oppure il sito di Arpa.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna