Logo new 02

boschetti_106_anni.jpgSAN MAURO MARE - È morta Maria Boschetti la più anziana del Rubicone con alle spalle 106 anni (nella foto i festeggiamenti del compleanno con sindaco e vicesindaco). Riportiamo di seguito l’articolo uscito oggi su Il Resto del Carlino scritto da Ermanno Pasolini.

«Si è spenta ieri domenica 17 agosto alle ore 12 nella sua casa di San Mauro Mare in via Morigi 18, Maria Boschetti la nonnina del Rubicone. Il 23 luglio scorso infatti aveva compiuto 106 anni, e si trattava della più anziana della Valle del Rubicone e anche della Provincia, nonché una delle più vecchie a livello nazionale. Il rito funebre avrà luogo oggi nella chiesa di Santa Maria Goretti di San Mauro Mare con la Santa Messa celebrata alle ore 15.30 e poi la sepoltura nel cimitero di Bellaria. Maria Boschetti lascia la figlia Martina 81enne (l’altra figlia Novella era morta nel 2005), il genero Deteo, la nipote Angela con il marito Marcello e i pronipoti Monica e Valentina e il nipote Romano con la moglie Graziella e il pronipote Stefano. Maria Boschetti ha anche un fratello ancora in vita, Giuseppe, di 93 anni. Per suo desiderio è voluta morire nella sua casa di San Mauro Mare dove era sempre vissuta, e non ha voluto andare all’ospedale. Anche se le sue condizioni di salute erano peggiorate negli ultimi giorni, era ancora cosciente e la sera prima di morire aveva augurato la buonanotte ai suoi famigliari. Era nata a Rimini il 23 luglio 1902. Sposata con Primo Cicchetti nel 1922 era rimasta vedova nel 1965. Ha sempre fatto la casalinga, ma la sua passione era andare a vendere le poveracce che trasportava con la carriola a piedi nei comuni vicini: Fiumicino, Gatteo e San Mauro Pascoli. Partiva alla mattina e tornava alla sera inoltrata. Andava anche a lavorare nei poderi della Torre pascoliana: tagliava il grano con la falce, aiutava nella trebbiatura e faceva la spigolatrice. Viveva con la figlia Martina e il genero Deteo Reggiani. Fino a un anno fa aveva sempre letto i quotidiani e i settimanali senza l’apporto degli occhiali. L’ultima volta che era stata intervistata per i suoi 106 anni aveva spiegato uno dei segreti della sua longevità: mangiare di tutto e bere, con moderazione sangiovese. Una donna che ha sempre lavorato ed è andata in bicicletta fino oltre i 90 anni, dedita alla famiglia e che ha fatto crescere il nipote Romano, che oggi abita a Mantova.»

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna